Il racconto di Imed: "Provava a scappare e l'ho fermato". Il sindaco Fabbri: "Lo ringrazio, sarò felice di incontrarlo"