Omicidio Bergamini, trasferito il pm. La sorella: verità a rischio

L’avvocato della famiglia: «Non sia un alibi per archiviare il caso». Il procuratore indagato è stato spostato a Potenza su richiesta del ministro