Omicidio Fusi, nei messaggi anonimi offese e minacce. La donna aveva denunciato

Copparo, la vittima era andata dai carabinieri lamentando lo stalking. Intanto l’avvocato dell’assassino lascia: non me la sento più