Auto fuori strada, ferito per evitare di essere investito

Grandi, assessore a Copparo, portato all’ospedale di Cona. È caduto a terra  per schivare la seconda vettura poi finita dentro il fosso

COLOGNA. Incidente stradale ieri lungo la provinciale a Cologna. Un impatto violento che ha distrutto i due mezzi, mentre i conducenti, l’assessore al Bilancio del Comune di Copparo Simone Grandi e una donna residente a Berra, hanno riportato ferite e contusioni ma non risultano essere in pericolo di vita.. Asfalto scivoloso

Erano circa le 8 di ieri quando l’auto guidata da Grandi che procedeva in direzione Copparo, arrivata in località Valgrande, all’uscita di una curva e complice l’asfalto reso scivoloso è uscita di strada fermandosi nel fossato adiacente la corsia.


L’uomo è uscito in autonomia dall’auto per verificare i danni ma nel frattempo è sopraggiunta l’altra macchina, nella stessa direzione.

Seconda sbandata. Anche la signora, dopo la stessa curva, ha avuto qualche problema di tenuta e vedendo che il mezzo rischiava di investire l’uomo ha iniziato ha suonare il clacson. Nel tentativo di evitare l’impatto con la macchina l’assessore ha fatto un balzo ma, ancora una volta, è rimasto vittima del ghiaccio cadendo a terra e sbattendo la testa. L’auto condotta dalla signora, fuori controllo, è finita a sua volta nel fosso.

Immediati i soccorsi prestati dai passanti e dai frontisti, attirati sulla strada dal gran frastuono. Sul posto un ambulanza del 118 che, dopo aver prestato le prime cure ai due feriti, li hanno trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Cona per ulteriori e più approfonditi accertamenti.

Sul posto anche i carabinieri della stazione di Ro e gli agenti della Polizia locale dell’Unione Terre e Fiumi, per i rilievi del caso e per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente. —

D.M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.