I vaccini contro il virus «Buona la richiesta»

Contro il virus dell’influenza le azienda sanitarie giocano la carta del vaccino. Quest’anno l’Asl ha acquistato più di 84mila dosi che da alcune settimane vengono somministrate all’utenza più vulnerabile. La campagna, partita la scorso novembre, è ormai agli sgoccioli ma è ancora possibile vaccinarsi per chi vuole ridurre il rischio di contrarre l’infezione. «Le prime settimane sono andate bene - afferma il direttore del Dipartimento di Sanità pubblica dell’Asl, Giuseppe Cosenza - abbiamo ricevuto buoni riscontri dagli ambulatori dei medici di base. Ci hanno chiesto la consegna di altri vaccini, ma i dati precisi li avremo solo nelle prossime settimane». Nella stagione 2018/2019 erano state vaccinate in provincia oltre 75mila persone, il 57,2% dei soggetti con età pari o superiore a 65 anni. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA