Ferrara, sosta gratuita in città e aree pedonali in centro

L'agevolazione durerà fino alla Befana

FERRARA. Fino alla festività della Befana, in centro città sono in vigore i provvedimenti comunali su parcheggi straordinari gratuiti e aree pedonali in tutto il centro storico. Soprattutto nel lungo week end festivo fino al 6 gennaio chi si reca in centro città potrà usufruire di questo, come indicato dall’amministrazione per facilitare tutti i cittadini a partecipare alle varie manifestazioni e soprattutto accedere ad attività commerciali e ai mercatini. Il parcheggio gratuito sarà consentito in Rampari di San Rocco, in entrambi i lati, negli stalli abitualmente adibiti a sosta a pagamento. Inoltre ricordiamo che in piazza Trento Trieste, piazza Municipio, via Cortevecchia (intersezione piazza Trento Trieste) vi sarà divieto di circolazione dei veicoli eccetto mezzi di soccorso e forze di polizia; mentre in piazza Cortevecchia sarà sospesa l'area pedonale delimitata da fioriere per favorire area di carico e scarico e in Porta Reno sarà sospesa l’area riservata a residenti e sarà istituita area di carico e scarico.

Intanto si ricorda che fino al prossimo al 31 gennaio, a Ferrara, nei parcheggi gestiti da Ferrara Tua e quelli in strada, sarà attivo il nuovo ticket gratuito da 30 minuti effettivi. L'iniziativa, per ora in via sperimentale, è nata grazie all’accordo tra amministrazione comunale e Ferrara Tua con l'obiettivo di incontrare le esigenze di cittadini e commercianti per dare la possibilità di effettuare una breve sosta per veloci commissioni senza dover sostenere alcun costo.


Il progetto è parte integrante di un processo di avvicinamento alle esigenze dei cittadini volto a fornire un sempre più evoluto accesso ai servizi: con questa iniziativa, Ferrara Tua mette a disposizione 30 minuti effettivi e non una frazione di ora: esauriti i 30 minuti, per continuare a sostare sarà necessario acquistare un nuovo biglietto secondo la tariffa prevista nei parcheggi ad alta rotazione. Il ticket sarà utilizzabile da tutti gli utenti una sola volta al giorno inserendo il numero di targa e potrà essere ritirato esclusivamente presso i parcometri . —

© RIPRODUZIONE RISERVATA