Ferrara, violento frontale tra due auto in via Pomposa

L'incidente dovuto a un'invasione di corsia, uno dei due feriti è rimasto incastrato tra le lamiere

Frontale in via Pomposa, due persone all'ospedale

FERRARA. Incidente stradale ieri sera (mercoledì 8 gennaio) verso le 23.40 sulla via Pomposa nelle vicinanze del distributore IP. Lo scontro frontale è avvenuto tra una Renault Clio condotta da un uomo di 44 anni e una Volkswagen Passat guidata da un uomo di 41. Secondo alcuni testimoni la Clio, guidata da un uomo di 44 anni, ha sbandato pericolosamente mentre andava verso Tresigallo. In direzione opposta arrivava la Passat che si è trovata la Clio completamente nella propria corsia e non è riuscita a evitare l'impatto.

Il frontale è stato violentissimo e ha distrutto entrambe le macchine. Il conducente della Passat ha riportato ferite lievi ed è immediatamente uscito dall'abitacolo rischiando però di essere travolto da almeno due auto che sopraggiungevano e che hanno urtato i due mezzi coinvolti nel frontale riportando danni alle carrozzerie. Il conducente della Clio ha riportato fratture alle gambe ed è rimasto incastrato tra le lamiere. I vigili del fuoco e il personale del 118 hanno lavorato per tre quarti d'ora per liberarlo operando con cautela per non causargli altre ferite. Alla fine l'uomo è stato estratto con molta fatica dall'auto e caricato in ambulanza. Entrambi i feriti sono stati portati all'ospedale di Cona. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Ferrara, 118 con due ambulanze e l'automedica e la Polizia Locale. Via Pomposa è rimasta chiusa al traffico per molto tempo per i rilievi, per la rimozione dei mezzi e per la pulizia dell'asfalto intriso per un lungo tratto dall'olio perso dai mezzi coinvolti.