Dolore per il 20enne argentano morto. Martedì parte una raccolta fondi

Abdelilah Maiss a sinistra in un momento felice con l'amico Wassim Zerouall

Grande solidarietà alla famiglia di Abdì, a cominciare dai compagni dell’Ipsia  Accertamenti dei carabinieri sul malore in casa che ne ha causato il decesso