Assistenza disabili, l’Asl sostiene i privati A coop, parroci e comunità 300mila euro

L’azienda sanitaria locale: sono servizi insostituibili. La maggior parte dei contributi a strutture del Basso Ferrarese