Ferrara, ristori Carife: stop agli anticipi del 40% dal Fir

La proposta di emendamento al decreto Milleproroghe dichiarata inammissibile

FERRARA.  La presidenza delle commissioni riunite Affari costituzionali e Bilancio, al lavoro sul decreto Milleproroghe, ha dichiarato inammissibile l'emendamento dei relatori che avrebbe introdotto la possibilità di un anticipo del 40% dell'indennizzo per azionisti, risparmiatori e obbligazionisti truffati dalle banche in crisi. Non è passata la proposta di modifica del decreto Milleproroghe depositata l'altro ieri a Montecitorio da parte dei relatori Vittoria Baldino (M5s) e Fabio Melilli (Pd).