Strage di Vigarano, il ragazzo alla guida indagato per omicidio stradale plurimo

A Enrico Felloni contestato l'eccesso di velocità e l'aggravante della guida in stato d'ebbrezza. I due ragazzi sul sedile posteriore non avevano agganciato le cinture si sicurezza. Le famiglie dei tre amici morti chiedono di costituirsi parte civile