Un altro furgone rubato a Ferrara, furto notturno alla Ge Cars

I ladri sono entrati nell’azienda via degli Alpini e hanno asportato un Ducato. Cna chiede di convocare il tavolo della sicurezza per evidenziare il problema

FERRARA. Aziende artigiane e commerciali nel mirino. Non passa giorno - ma sarebbe più appropriato dire non passa notte - che un’attività produttiva della periferia della città venga presa di mira dai ladri con furti o con tentati furti. E per fortuna molte volte i colpi vengono sventati per la prontezza degli interventi effettuati dalle forze dell’ordine e anche dalla vigilanza privata.

Nelle ore notturne sono soprattutto le attività delle zone artigianali a venire presi di mira dai ladri, sia perché ci sono poche abitazioni nelle vicinanze e sia perché ci sono molte vie di fuga in caso di necessità.


Il furto

Ultimo in ordine di tempo il furto effettuato l’altra notte all’interno dell’attività commerciale “Ge Cars” di via degli Alpini nella zona artigianale San Giorgio, tra via Wagner e via Ravenna. I ladri hanno asportato un furgone Ducato cassonato che si trovava nell’area e poi sono fuggiti. Ad accorgersi del furto i primi dipendenti che si sono recati al lavoro ieri mattina. Sono stati chiamati gli agenti della polizia di Stato che hanno provveduto ad avviare le indagini per cercare di risalire ai responsabili, guardando anche alcune telecamere poste nella zona.

La cna attacca

Proprio per la ripetuta tempistica di questi furti soprattutto ai danni delle attività poste nelle aree artigianali della città, Riccardo Cavicchi per conto della Cna di Ferrara, invita il vicesindaco e assessore alla sicurezza Nicola Lodi ad attivarsi per la convocazione del tavolo provinciale per la sicurezza esplicitamente richiesto proprio dalla Cna sette mesi fa su questo argomento. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA