Coronavirus, mascherine a ruba: a Cona finiscono sotto chiave. «E nei turni di notte?»

S. Anna, per i pazienti “sospetti” ipotesi di padiglione esterno. Si mette a punto la rete dei posti per il ricovero dei casi gravi