L’addio al seggio regionale di Sgarbi e Borgonzoni

Vittorio Sgarbi

Entrambi hanno scelto di restare in Parlamento. Quattro nuovi consiglieri. Via libera all’attività ordinaria con il varo delle commissioni