Il luogo preferito dai nonni, Fiscaglia diventa un caso

Quattro strutture e quasi 150 ospiti in salute, merito della chiusura in anticipo. Attenzione costante, spazi per la quarantena «e il tablet per salutare i parenti»