«Sant'Anna fase 2? Sì, con rete Covid e tenendo sotto controllo i focolai»

L’azienda ospedaliera sta lavorando al piano per il rientro graduale alla normalità operativa. Carradori: a breve si potranno riconvertire una terapia intensiva e una degenza internistica