Il Covid-19 rompe la tregua: nuova vittima nel Comune di Fiscaglia

FERRARA. Dopo quattro giorni di tregua il coronavirus rompe la tregua. Gli ultimi decessi risalivano al 20 maggio ma questa notte, domenica 24 maggio, c'è stata una nuova vittima. All'ospedale Sant'Anna di Cona è deceduto un uomo residente nel Comune di Fiscaglia, era nato nel 1937. L'anziano era ricoverato a Cona dal 7 maggio, proveniva dall'Ospedale del Delta di Lagosanto. Aveva altre patologie. Le vittime nel Ferrarese dall'inizio della pandemia salgono a 161.