Un’altra vittima del covid-19, il gelataio di Migliaro

Nevio Visentini, 83 anni, era ospite di Casa Alma. Ieri nessun nuovo contagiato e dieci nuovi ricoveri di soli casi sospetti