Ostellato, le nutrie distruggono i campi di granturco: l’ira degli agricoltori

I terreni ridotti a colabrodo con grave pericolo per i trattori: «Non riusciamo più a contenerle, ormai sono troppe»