Santa Maria Maddalena, non si fermano all'alt: inseguiti dai carabinieri

Santa Maria, non si fermano all'alt: inseguiti dai carabinieri

SANTA MARIA MADDALENA. Inseguimento per le strade di Santa Maria Maddalena questa mattina attorno alle 11.30. Un’auto Alfa 147 non si è fermata all’alt imposto da una pattuglia dei carabinieri e si è data la fuga, i militari anno dato l’allarme ai colleghi di Ferrara con i carabinieri che si sono emessi con le auto davanti al ponte per evitare lo confinamento in territorio ferrarese. Vedendo il nuovo posto di blocco i fuggitivi hanno effettuato un’inversione ad U scappando ancora per le strade di Santa Maria, ma la pressione mesa dai carabinieri che li tallonavano ha fatto sbagliare l’autista che è uscito di strada con l’auto. Le due persone che stavano  nei sedili anteriori sono riusciti a scappare, mentre chi sedeva dietro, un magrebino, è rimasto in auto senza porre nessuna resistenza alla vista dei militari. Dai primi riscontri effettuati dai carabinieri, pare che i fuggitivi non si fossero fermati all’alt perché durante la mattinata avevano compiuto una serie di truffe ad anziani. Al vaglio la posizione della terza persona che era nell’auto, fermata dai carabinieri che ora stanno indagando sull’episodio. La caccia ai fuggitivi nel frattempo prosegue.