Serravalle, marito violento allontanato da casa

I militari sono intervenuti a causa di unaccesa lite in famiglia. La donna anche in passto aveva subito maltrattamenti

SERRAVALLE. Una lite in famiglia ha scoperchiato un inferno familiare. E per il marito violento sono scattati i provvedimenti di allontanamento da casa e di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa. E' l'esito dell'intervento compiuto ieri sera (venerdì 29 maggio) alle 23 in un'abitazione di Riva del Po, a Serravalle,  dai carabinieri della Stazione di Berra e dai militari di Cologna Ferrarese. Tutto è cominciato con una richiesta al numero di pronto intervento "112" per una violenta lite tra conviventi. Gli uoini dell'Arma, giunti sul posto, hanno accertato che il marito, un italiano di 38 anni, in più occasioni avuto comportamenti violenti, fisici e morali, nei confronti della moglie di poco più giovane. E' stato inoltre richiesto l'intervento del 118 per le cure del caso alla donna che veniva medicata anche per lesioni potenzialmente molto pericolose e, quindi, veniva refertata. Il magistrato di turno ha perciò disposto i provvedimenti restrittivi che gli stessi carabinieri hanno eseguito alle 3 di notte.