Prefestivo con ambulatori aperti Reperibili medici di base e pediatri

Oggi accessibile circa un terzo dei servizi di riferimento per le famiglie Il piano dell’Asl per evitare le chiusure per il ponte lungo del 2 giugno 

l’annuncio

Quattro giorni senza medico di base. Tra prefestivi e festività collegate gli ambulatori della provincia rischiano di rimanere inaccessibili agli assistiti fino a mercoledì, dopo lo stop di sabato scorso(prefestivo) e la chiusura di ieri (festivo), seguiti da un prefestivo e da un festivo (il 2 giugno). Per ridurre i disagi dell’utenza l’Asl di Ferrara ha quindi predisposto un piano di apertura degli ambulatori dei medici e dei pediatri di Famiglia per la giornata di oggi.


Si tratta di una programmazione che riguarda solo una parte dei medici, ma può ridurre il carico che in questi giorni di “ponte” si riversa su altri servizi, come la guardia medica. Il piano è stato predisposto in accordo con le organizzazioni sindacali.

Gli ambulatori dei medici di famiglia saranno aperti secondo le disponibilità pubblicate on line sul sito istituzionale (www.ausl.fe.it). Tutte le informazioni e le fasce orarie relative alle aperture dell’1 giugno 2020 sono disponibili consultando la notizia specifica pubblicata sulla homepage dell’azienda Usl e, in genere, nello studio del proprio medico di famiglia.

I pediatri di famiglia saranno reperibili telefonicamente dalle 8.30 alle 10.30 con autonomia di gestione per una eventuale visita del paziente secondo un triage telefonico come definito nelle direttive ministeriali per l’emergenza sanitaria.

Chi non può accedere oggi all’ambulatorio può comunque rivolgersi al servizio di Continuità Assistenziale, la guardia medica (sul sito Asl sono reperibili in una pagina dedicata i numeri dei servizi di tutta la provincia). Sono oltre 110 gli ambulatori di medici di base aperti in provincia su circa 350 insediati sul territorio, più o meno un terzo del totale.

In una trentina di casi gli assistiti vengono invitati a rivolgersi ad ambulatori di altri medici di base con cui collaborano e, soprattutto i cittadini che fanno riferimento a professionisti dell’ex mandamento copparese oggi non operativi, vengono indirizzati all’ambulatorio H12 della Casa della Salute di Copparo.

Per ogni ambulatorio aperto, sul sito dell’Asl, è indicata la fascia oraria di accesso per la giornata di oggi (da 2 a 4 ore, al mattino o al pomeriggio). —

© RIPRODUZIONE RISERVATA