Il virus entra alla Brt e Ferrara ha paura. Un corriere: «Non siamo untori»

Oltre cento positivi nella sede aziendale di Bologna. Un autotrasportatore: noi siamo altra realtà ma la gente ci manda via