Lidi comacchiesi: minorenni con documenti falsi cercano di entrare nei locali

I gestori: «Abbiamo bloccato all’ingresso una ventina di ragazzini solo lo scorso sabato». Le carte di identità comprate online: tutto corrisponde tranne la data di nascita