Contenuto riservato agli abbonati

Lidi, alcol ai quattordicenni nella movida: altri locali nel mirino

I due bar Meridiana e Collins chiusi fino a lunedì prossimo. Per il weekend servizi potenziati da Carabinieri e Polizia  

COMACCHIO. Resteranno chiusi fino a lunedì prossimo i due locali dei Lidi come deciso dal questore in seguito alle indagini di Polizia e Carabinieri che hanno evidenziato vendita e somministrazione di superalcolici ai ragazzini dai 14 ai 17 anni. I sigilli di chiusura sono stati posti nella serata di martedì quando pattuglie di Polizia e dei Carabinieri hanno notificato il provvedimento ai titolari dei due locali. Locali che in quel momento erano pieni di clienti, per la maggior parte ragazzi, tutti fatti allontanare ed uscire.

SERRANDE CHIUSE

Fino a lunedì, dunque, attività sospese per lo street bar Meridiana di Lido di Spina e il Collins Pub di Lido degli Estensi, ma è bene evidenziare che non sono solo questi i locali finiti nel mirino, poiché dai controlli eseguiti la settimana scorsa anche in altri esercizi della Movida sui Lidi sono in corso accertamenti e verifiche. Che continueranno in questi giorni e soprattutto nel weekend che sta arrivando. Si tratta lo ricordiamo di controlli voluti dal prefetto in sede di Comitato ordine e sicurezza e dovuti per verificare il rispetto del contenimento da contagio Covid. Servizi di prevenzione e di ordine pubblico che sono stati coordinati dal questore Cesare Capocasa, su indicazione del prefetto Michele Campanaro per tutti i Lidi di Comacchio per verificare dal vivo l’andamento della movida ma soprattutto il problema degli assembramenti e della presenza di minorenni: in queste settimane, spiegano gli inquirenti, c’è una invasione di ragazzi e ragazzini, anche sotto i 14 anni che fino alle prime ore dell’alba fanno il giro dei locali e negozi a caccia di alcol. Ben sapendo dove trovarlo.

SERVIZI POTENZIATI

Per questo motivo i controlli che hanno già portato alla chiusura di Meridiana e Collins non si fermano qui: l’obiettivo è quello di responsabilizzare i ragazzi e soprattutto i gestori dei locali, e per questo partirà nel fine settimana una attività di informazione ai Lidi con Infopoint. Mentre verranno potenziati i servizi della Polizia con mezzi ed agenti del Reparto prevenzione crimine di Bologna e così anche pattuglie della Compagnia Comacchio coi i militari delle varie stazioni. –

Daniele Predieri. © RIPRODUZIONE RISERVATA.