Portomaggiore, stroncata dal male a 47 anni: l’ultimo post dedicato al figlio

La donna si trovava ricoverata all’ospedale di Cona a causa di una leucemia. Il marito è un poliziotto della Stradale di Argenta: la solidarietà dei colleghi  

PORTOMAGGIORE. Ad appena 47 anni è stata costretta a soccombere alla malattia, una terribile leucemia, che ne aveva aggredito il fisico. Sta destando profondo cordoglio a Portomaggiore la morte di Patrizia Lo Cascio, avvenuta giovedì all’ospedale di Cona dove la donna si trovata ricoverata. In tanti in queste ore, anche attraverso una serie di messaggi di condoglianze sui social network, si sono stretti al dolore del marito, Stefano Odini, poliziotto al servizio da molti anni della Stradale di Argenta e per questo molto conosciuto.

IL MESSAGGIO AL BIMBO

La coppia come detto abitava a Portomaggiore, assieme al figlio Andrea di 11 anni. E proprio in occasione del compleanno del bambino, lo scorso 3 giugno, mamma Stefania aveva pubblicato l’ultimo post sul suo profilo Facebook: «Tantissimi auguri, adesso sei cresciuto. Quest’anno mi hai dato delle soddisfazioni, sei la mia vita, auguri amore mio», questo lo straziante messaggio, corredato da una bella fotografia del figlio. La donna, casalinga, era originaria della Sicilia, precisamente di Marsala, bella città in provincia di Trapani affacciata sul Mediterraneo. L’amore con il suo compagno era consolidato negli anni: il fidanzamento risale al 2000, quattro anni più tardi il matrimonio, sublimato nel 2009 dalla gioia procurata alla coppia dalla nascita di Andrea.

IL CORDOGLIO DELLA STRADALE

Il lutto è profondo all’interno della stazione di Argenta della polizia stradale. «A nome di tutti i colleghi – dice il comandante Cosimo Stella – esprimo cordoglio e piena solidarietà a Stefano, uno degli agenti con maggior anzianità di servizio ad Argenta, per la prematura morte della moglie. Gli siamo tutti accanto in questo terribile momento della sua vita». Un messaggio di conforto ieri è arrivato anche dalla sezione di Portomaggiore dell’Associazione nazionale carabinieri.

LUNEDì L’ULTIMO SALUTO

Si terrà lunedì il funerale della 47enne. Partenza alle 14.30 da Cona, poi la messa alle 15 in Collegiata a Portomaggiore. La famiglia ha espresso il desiderio che le offerte vengano inviate all’Ail, l'Associazione italiana contro le leucemie. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi