Cento, ricattato dopo la videochiamata hot

Prima le effusioni virtuali e poi la richiesta di denaro per non diffondere il filmato. Un uomo ha fatto denuncia ai carabinieri