Tempesta di sabbia ai Lidi comacchiesi

I bagnanti richiamati fuori dall'acqua e invitati a lasciare la spiaggia per le forti raffiche di vento

Tempesta di sabbia ai lidi comacchiesi

LIDI COMACCHIESI. "Tutti fuori dall'acqua, allontanatevi dalla spiaggia". Con tanto di fischietti i bagnini hanno richiamato i bagnanti dei Lidi comacchiesi a causa di una tempesta di sabbia che si è abbattuta all'improvviso sulla costa oggi pomeriggio (venerdì 14 agosto) tra le 16.30 e le 17. Lettini e ombrelloni volati via a Pomposa e Nazioni, forti raffiche di vento che non hanno risparmiato neanche un angolo della riviera comacchiese e costretto i bagnanti ad abbandonare la spiaggia.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi