Droga alla Gad: i carabinieri di Ferrara trovano 28 grammi di marijuana nascosti dietro un albero

Controlli nell'area verde di via Nazario Sauro. Dall'inizio dell'anno 31 arresti per spaccio

FERRARA. Mercoledì sera i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ferrara durante servizio di controllo antidroga in area GAD, più precisamente nella zona del parco di via Nazario Sauro, hanno rinvenuto e sequestrato un involucro contenente 28,2 grammi di marijuana nascosto dietro un albero. Negli ultimi giorni la Compagnia Carabinieri di Ferrara ha intensificato i servizi in area GAD per il contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, servizi che già il 13 agosto avevano consentito il sequestro di 24 grammi di marijuana. Dall’inizio del 2020 fino ai primi giorni di agosto, sono stati svolti in zona Gad dai Carabinieri 1.930 servizi esterni con una media di 7 pattuglie agiornate alterne secondo il Piano Coordinato di Controllo del Territorio (per un totale di 108 pattuglie al mese e un totale complessivo di 11.580 ore di servizio). L’attività di contrasto ha fatto ottenere 31 arresti per spaccio di stupefacenti, 7 per resistenza a Pubblico Ufficiale, 1 per furto. Sul versante della lotta all’immigrazione clandestina 3 stranieri sono stati accompagnati ai centri di permanenza per rimpatri in seguito a decreti di espulsione. La droga sequestrata dall’inizio dell’anno, esclusi i sequestri di questi giorni, è stata: 304,09 grammi di cocaina; 151,30 grammi di eroina; 66 grammi di haschish; e 12,12 kg di maijuana.