Molinella, bimba di due anni cade dalla finestra mentre gioca: è ricoverata in rianimazione

MOLINELLA. Grande spavento sabato sera nel centro di Molinella. E un paese intero, i cui cittadini non hanno potuto fare a meno di sentire distintamente il rumore dell’elicottero sanitario che è atterrato per i soccorsi, si stringe attorno aD una famiglia che freme per le condizioni di salute - critiche - di una bimba di due anni, che sabato sera è caduta dalla finestra di una casa. La piccola, secondo quanto si apprende, non sarebbe comunque, e fortunatamente, in pericolo di vita.

UN VOLO TERRIBILE

Tutto ha inizio attorno alle ore 20 di sabato. All’apparenza una serata tranquilla, come tante ce ne sono. La bambina, di origini pakistane, si trova dentro casa con la sua famiglia. Sta giocando: momenti spensierati, tutto fila liscio. Poi, improvvisamente la piccola, secondo quanto riporta la madre, riesce ad arrampicarsi sullo schienale di un divano e da qui raggiunge una finestra, dalla quale si sporge eccessivamente. A nulla vale l’intervento di uno dei fratelli maggiori che, resosi conto del pericolo, tenta, purtroppo fallendo, di afferrarla per i piedini. La bimba precipita a terra da un’altezza di circa 4 metri, riportando varie ferite a causa dello schianto.

I SOCCORSI

A quel punto è stato chiamato immediatamente il 118 ed è intervenuto sul posto l’elicosoccorso da Bologna, che è atterrato nello stadio del paese, che si trova proprio vicinissimo al luogo dell’incidente. La bambina è stata prontamente medicata ed è stata sedata, poiché lamentava forti dolori; pochi minuti dopo è stata trasportata, insieme alla madre, all’ospedale Maggiore di Bologna. Attualmente si trova ricoverata nel reparto di rianimazione del nosocomio bolognese in via cautelativa. Non parrebbe, infatti, in pericolo di vita. —

FEDERICA TARRONI

© RIPRODUZIONE RISERVATA