Lavori in Porta Po e Biagio Rossetti, viabilità rivoluzionata a Ferrara

Il 2 settembre partirà la posa del nuovo asfalto nelle vie. Da lunedì sostituzione dei cubetti di porfido in San Giovanni

FERRARA. Tempo di cantieri e di lavori stradali che riguarderanno strade strategiche del centro fin dai prossimi giorni. Uno degli interventi più importanti sarà effettuato in corso Biagio Rossetti. Il 2 settembre difatti inizieranno i lavori di nuova asfaltatura su tutto l’asse corso Porta Po – corso Biagio Rossetti. Quel giorno prenderanno il via, nello specifico, gli interventi in Corso Biagio Rossetti a partire dall’incrocio con via Ariosto (compreso l’incrocio) fino a corso Ercole I d’Este. Il 3 settembre, secondo quanto prevede il programma dei lavori, in corso Biagio Rossetti sarà istituito il senso unico di marcia con direzione da via Ariosto verso corso Ercole I d’Este nel medesimo tratto. Il traffico proveniente da piazzale San Giovanni – via Porta Mare sarà deviato su corso Ercole I d’Este e potrà seguire il percorso consigliato mediante via Arianuova in direzione di viale Belvedere.

In contemporanea, al fine di ridurre i tempi di intervento, «le lavorazioni – spiega una nota dell’assessore Andrea Maggi – si svolgeranno anche su Corso Porta Po a partire dall’incrocio con via delle Barriere e fino a via Ariosto. Il traffico in questo tratto, per migliorare la circolazione stradale, sarà gestito con il senso unico alternato mediante operatori». Il consiglio dei tecnici è quello di utilizzare percorsi alternativi per l’intera durata del cantiere, ad esempio accedendo a viale Cavour. Al termine di questi lavori il cantiere si sposterà all’incrocio tra viale Po e via delle Barriere, compresa l’intersezione con viale Belvedere, per completare l’intervento. Sarà sempre segnalato il percorso consigliato al fine di evitare code e rallentamenti.


San Giovanni

Proseguono intanto i lavori iniziati il 24 agosto per rifare la “pavimentazione nobile” in cubetti di porfido nella rotatoria di piazzale San Giovanni. Da lunedì, per una durata presunta di 10 giorni lavorativi (salvo imprevisti o avverse condizioni meteo) i lavori interesseranno la corsia di immissione in via Gramicia. Il traffico sarà chiuso sull’incrocio a rotatoria dall’uscita di via Giovanni XXIII alla corsia di immissione in via Gramicia, in direzione di via Bacchelli. Il traffico proveniente da via Giovanni XXIII potrà accedere a via Gramicia solamente tramite il corsello posto in corrispondenza dei civici 51/53 di piazzale San Giovanni, mentre quello circolante in rotatoria e diretto verso via Bacchelli (proveniente da via Caldirolo o corso Porta Mare) potrà percorrere via Giovanni XXIII – via Borgo Punta – via Calzolai – via Pannonius e da qui raggiungere via Gramicia e via Bacchelli. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA.