«Ubriaca e stuprata, colpa tua»: il messaggio choc che indigna il web

Campagna istituzionale ambigua sulle pagine social del Comune di Ferrara: post ritirato con scuse. La Regione preannuncia verifiche, Zappaterra (Pd) chiede la revoca del finanziamento