Il prefetto: Di Donato commissario per Vigarano

Barbara Paron in consiglio comunale a Vigarano

Impossibile surrogare i consiglieri dimissionari, sospesa l'assemblea comunale. Pieni poteri al viceprefetto di Bologna

VIGARANO MAINARDA. Mancando le condizioni per il normale funzionamento degli organi e dei servizi del Comune, per l’impossibilità di surroga dei componenti dell’assemblea civica , dopo la serie di dimissioni, il prefetto Michele Campanaro ieri ha sospeso con proprio decreto il consiglio comunale di Vigarano Mainarda. Il prefetto ha nominato nello stesso tempo commissario prefettizio, in attesa del decreto presidenziale di scioglimento, il viceprefetto Massimo Di Donato, Capo di Gabinetto della Prefettura di Bologna. Al Commissario prefettizio sono stati conferiti i poteri di sindaco, giunta e consiglio comunale.

Approda così alla conclusione inevitabile la crisi innescata dalle dimissioni di un gruppo di consiglieri di maggioranza, che disarciona Barbara Paron e ha pesanti riflessi anche in Provincia, dove l'ex sindaco è presidente. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA .