Pilastrello, tentato furto allo Snoopy: la barista mette in fuga i ladri

Per due volte i malviventi hanno tentato di rubare l'incasso ma sono stati anticipati dall'esercente

PILASTRELLO. Si erano presentati come due clienti qualsiasi ma la titolare del locale li aveva già inquadrati ed è riuscita a sventare il furto. Due uomini il 27 settembre si sono recati al bar Snoopy di Cento e hanno atteso il momento propizio per colpire. I due contavano su un momento di distrazione della barista per avventarsi sulla cassa e rubare i contanti ma lei, esperta del mestiere e conoscitrice della sua clientela, li ha tenuti d’occhio e quando si sono avvicinati alla casa ha cominciato a gridare correndo al registratore di cassa e facendoli fuggire. Ci hanno riprovato alcuni giorni fa, l’11 ottobre, ma la barista li ha riconosciuti e tenuti d’occhio poi, non appena si sono avvicinati alla cassa, la scena si è ripetuta. L’esercente visto il ripetersi della scena, si è recata dai carabinieri di Casumaro per denunciare l’accaduto. I due malviventi, un 40enne di Cento e un 23enne di origini marocchine, sono stati denunciati e dovranno rispondere davanti all’autorità giudiziaria delle loro azioni.