Occhiobello, accertati nuovi casi positivi al Covid

Sono una quarantina le persone in isolamento. Il sindaco: "Non sottovalutiamo la situazione"

OCCHIOBELLO. "Informo i miei concittadini che anche nel territorio di Occhiobello sono state accertate, nel mese di ottobre, alcune nuove positività al Covid a cui si aggiunge una quarantina di persone in isolamento. Il virus, come sappiamo, non ha mai smesso di circolare e non dobbiamo sottovalutare la situazione e i suoi possibili sviluppi". Questo il messaggio diramato giovedì mattina da Sondra Coizzi, primo cittadino di Occhiobello, relativamente alle ultime positività al coronavirus emerse nelle ultime ore nel territorio comunale.

"Al momento non ho in previsione di disporre ulteriori limitazioni, oltre a quelle già previste dall’ultimo Dpcm. Faccio appello alla responsabilità di ciascuno affinché vengano adottate le precauzioni più efficaci (mascherina, igiene delle mani e distanziamento sociale) rispettando le limitazioni che servono al bene collettivo e a, possibilmente, evitare scenari ben più gravi. Non dobbiamo dimenticare che abbiamo vissuto mesi in cui, per necessità, sono state adottate restrizioni che hanno avuto pesanti ripercussioni sulla vita economica e sociale del Paese, perciò è dovere di tutti attenersi scrupolosamente a quanto disposto, ed è diritto di tutti vivere la propria quotidianità lavorativa, famigliare e sociale nel modo più sereno possibile".

La guida allo shopping del Gruppo Gedi