Ferrara, trovato con hashish e eroina: arrestato pusher ferrarese

Il 23enne a casa aveva anche 185 grammi di marijuana

FERRARA. Un 23enne ferrarese è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sabato pomeriggio il giovane si trovava in via del Lavoro a Ferrara, zona tristemente nota per il giro di spaccio. I carabinieri lo hanno fermato per un controllo e, visti i precedenti di polizia emersi a suo carico, hanno deciso di effettuare una perquisizione sia personale sia del mezzo. I militari hanno trovato 20,77 grammi di hashish, 0,95 grammi di eroina e cento euro in contanti probabilmente frutto dello spaccio. La perquisizione è poi proseguita anche nell’abitazione del 23enne dove sono stati trovati altri 185 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale idoneo al confezionamento di dosi. Visto tutto questo il ragazzo è stato arrestato nell’ambito di un’operazione di controllo e presidio della zona Gad e delle aree limitrofe, solitamente controllata dai pusher nigeriani.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi