Ferrara, due decessi e altri sette ricoveri per Covid-19

Altri 64 positivi e 90 persone in isolamento domiciliare

FERRARA. Due decessi, sette nuovi ricoveri e altri 64 positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore in provincia di Ferrara. Le vittime sono due donne spirate a Lagosanto e Cento, entrambe provenivano dalle Cra. I sette positivi ricoverati all’ospedale Sant’Anna di Cona provengono da Ferrara (2), Fiscaglia (1), Masi Torello (1), Ostellato (1), Voghiera (1) e uno residente anche fuori provincia. Novanta persone sono entrate in isolamento domiciliare, due sotto sorveglianza telefonica e 152 sono uscite da isolamento e sorveglianza. Nelle ultime 24 ore le persone guarite, cioè risultate negative al doppio tampone, sono 4.

IN REGIONE

Sono 1.413 in più rispetto a ieri i positivi al Covid in Emilia Romagna, su un totale record di 21.401 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore ( la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti passa così dal 9,5% di ieri al 6,6% di oggi). Dei nuovi contagiati, sono 772 gli asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Quindici i nuovi decessi: 6 in provincia di Bologna (4 uomini di 76, 82, 86 e 92 anni e due donne di 85 e 95 anni), 3 in provincia di Modena (2 uomini di 86 e 87 anni e una donna di 88), 2 in provincia di Parma (2 uomini di 84 e 92 anni), 2 in provincia di Ferrara (2 donne di 88 e 95 anni), 1 in provincia di Reggio Emilia (1 uomo di 85 anni) e 1 in provincia di Forlì-Cesena (1 donna di 83 anni di Cesena). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 103 (+10 rispetto a ieri), quelli in altri reparti Covid 934 (+118). Questi i principali dati registrati alle 12 di oggi in EDmilia Romagna: da inizio pandemia, sono 49.285 i casi di positività, 4.759 i decessi.