Rubano alla Coop di Berra: due fermate, una scappa

I carabinieri denunciano una venticinquenne che aveva sottratto un cosmetico

BERRA. Sono entrate all’interno della Coop di Berra e pensando di non essere viste hanno rubato un cosmetico dallo scaffale. Ma sono state scoperte e denunciate e adesso, per un oggetto di poco valore, sono finite nei guai.

I fatti

Speravano che l’orario del pranzo fosse il più propizio per commettere dei furti e che la presenza, come l’attenzione, degli addetti alla vigilanza fosse minore, per cui le due donne ha ben pensato di sottrarre della merce dal supermercato Coop di Riva del Po, esattamente in quella di Berra. Non avevano fatto però i conti con la responsabile dell’esercizio commerciale che le aveva già individuate e le teneva d’occhio.

Le donne una volta entrate hanno iniziato a girare per gli scaffali e ad un tratto una delle due ha preso un cosmetico del valore di pochi euro, cercando di nasconderlo tra i vestiti. Giunte alle casse, le due ovviamente non hanno pagato e sono state quindi fermate dalla responsabile, che ha chiesto immediatamente l’intervento di una pattuglia dei carabinieri.

L’intervento

In pochi minuti sono arrivati sul posto i militari della stazione di Berra, i quali potevano solamente identificare una delle due donne, la complice infatti, approfittando del fatto che la proprietaria fosse in quel momento da sola e che si stesse occupando della sua amica, è riuscita a fuggire prima dell’arrivo della pattuglia.

Accompagnata in caserma J.A., venticinquenne fiorentina, è stata identificata e quindi denunciata in stato di libertà per furto aggravato, mentre il cosmetico rubato è stato restituito alla proprietà del supermercato. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi