Altri due decessi con covid e altri 122 positivi nel Ferrarese

La residenza per anziani Santa Chiara a Ferrara

Le vittime sono una donna di 73 anni e un uomo di 88 entrambi ospiti alla Santa Chiara

FERRARA. Ancora due decessi con covid, annuncia il report quotidiano della sanità ferrarese. Lo stillicidio è ripreso e una delle vittime segna il triste primato di essere fra le uniche due in tutta l'Emilia-Romagna, per la giornata odierna, al di sotto degli ottant'anni. Si tratta infatti di una donna del 1947 di Ferrara, ospite della struttura Santa Chiara, deceduta all'ospedale Sant'Anna di Cona il 23 ottobre scorso, con patologie croniche concomitanti: la positività al coronavirus, però, è stata accertata solamente oggi. L'altra vittima è un uomo del 1932 di Ferrara, ospite della struttura Santa Chiara, deceduto all'ospedale Santissima Annunziata di Cento. Con questi due decessi la Rsa cittadina sale a 4 perdite in appena una settimana, conquistando un triste primato.

Positivi

Rilevati 122 nuovi positivi al covid: 16 da focolaio e 106 da contatto sporadico (1 Argenta, 9

Bondeno, 8 Cento, 1 Codigoro, 15 Comacchio, 2 Copparo, 64 Ferrara, 2 Fiscaglia, 1 Lagosanto, 1 Masi Torello, 1 Mesola, 1 Ostellato, 3 Poggio Renatico, 1 Portomaggiore, 2 Riva del Po, 1 Terre del Reno, 4 Tresignana, 1 Vigarano, 1 Voghiera, 3 fuori provincia). Di questi, sono 85 gli asintomatici (rilevati 39 con contact tracing, 9 test per categoria, 3 test pre-ricovero, 34 non noti) e 37 sintomatici (5 rientri dall'estero).
I casi positivi totali rilevati nel Ferraresesalgono così a 2.580, di cui 74 fuori provincia L'età media dei positivi è attualmente 44,4 anni.

L'evoluzione

Sempre secondo il bollettino di oggi, non si registra alcun guarito. I ricoveri all'ospedale Sant'Anna di Cona nella giornata di ieri sono stati 8 in reparto Covid + ( 4 Ferrara, 1 Jolanda di Savoia, 1 Poggio Renatico, 1 Comacchio, 1 Fiscaglia) e 1 Terapia Intensiva (Cento); per contro, dimessi dall'ospedale di Cona nella giornata di ieri sono stati  4 (3 Ferrara, 1 fuori provincia).

I tamponi refertati e risultati negativi sono 484, 119 le persone entrate in isolamento domiciliare e 3 in sorveglianza telefonica 3, contro le 197 uscite dall'isolamento domiciliare.