Contenuto riservato agli abbonati

Ferrara. Derubati del portafoglio in coda davanti alla banca. Prese le due ladre

Sono state sorprese mente stavano effettuando un prelievo bancomat. Intervento dei carabinieri all’agenzia della Carisbo

Ferrara, prelevano soldi con il bancomat rubato: arrestate due ladre

FERRARA. L’allarme dei bancomat rubati era scattato nei giorni scorsi quando veniva segnalata la presenza di alcuni malintenzionati, che approfittando della situazione rubano il portafoglio con il bancomat per poi prelevare soldi.

Ieri mattina (venerdì 6 novembre) si è verificato un altro caso che evidenzia come bisogna stare attenti perché in giro ci sono ladri senza scrupoli. È successo addirittura all’interno di un istituto bancario, l’agenzia della Carisbo di Corso Porta Reno.

Due giovani donne, straniere dell’est europeo, hanno sfilato il portafoglio a due clienti. All’interno oltre alla tessera per il prelievo hanno addirittura trovato anche il numero del pin per poter usare lo sportello automatico.

Ma l’operazione non è sfuggita all’attenzione di qualche vigile testimone che ha dato l’allarme alle forze dell’ordine. Sul posto sono arrivati i carabinieri del reparto operativo della compagnia di Ferrara, quella della stazione di Giovecca che hanno fermato le due ladre nel momento in cui stavano prelevando soldi con il bancomat di un’altra persona. Sono seguiti i necessari accertamenti all’interno della banca e poi i carabinieri hanno fatto salire in auto le due donne per portarle in caserma in via del Campo. Ora dovranno rispondere di furto aggravato del portafoglio e di tentato furto di denaro, tramite uso improprio del bancomat. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA