Serravalle, scomparso da casa: anziano ritrovato dopo una notte di ricerche

L'uomo si era allontanato per fare un giro e non era più rientrato. I soccorritori l'hanno trovato lungo il Po alle porte del Delta: sta bene

SERRAVALLE. I familiari dell'anziano scomparso nella serata di sabato 7 novembre a Serravalle  hanno tirato un sospiro di sollievo quando questa mattina, domenica 8, i soccorritori lo hanno ritrovato. L'anziano si era allontanato per fare un giro poi però non era più tornato e così i familiari hanno lanciato l'allarme. Sono partite immediatamente le ricerche con le squadre dei vigili del fuoco da Ferrara e Codigoro, i volontari della Protezione civile di Ro e i carabinieri che hanno battuto palmo a palmo il territorio e che questa mattina, intorno alle 8, lo hanno trovato nella golena del Po, alle porte del Delta. "Al momento del ritrovamento - hanno detto i soccorritori - l'anziano era in buone condizioni di salute anche se aveva gli arti inferiori dentro l'acqua. Lo abbiamo aiutato e atteso il personale del 118". Sul posto si è recata anche la figlia per accertarsi personalmente delle condizioni del padre.I sanitari gli hanno prestato le prime cure e poi hanno portato l'uomo, visibilmente provato, infreddolito e in ipotermia, all'ospedale Sant'Anna di Cona per accertamenti e cure.