Da dicembre stop ai test alla metacolina

Per garantire la massima sicurezza a utenti e personale medico nonché tecnico-infermieristico, i test diagnostici pneumologici spirometrici con broncocostrittore aspecifico (test alla metacolina) saranno temporaneamente sospesi da dicembre nella sede provinciale alla Casa della salute di Copparo-Ambulatori Pneumologici.

La decisione aziendale è supportata dal documento congiunto di Aipo (Associazione italiana pneumologi ospedalieri) e Sip (Società italiana pneumologi) in cui sono definiti nuovi standard di sicurezza collegati alla pandemia Covid per le prestazioni diagnostiche di pneumologia. Nel documento sono stati revisionati tutti gli esami diagnostici pneumologici in base al rischio di produzione di aerosol, le goccioline di vapore acqueo emesso dal paziente durante l’esecuzione dell’esame nella fase di espirazione forzata.


Il periodo di sospensione servirà alla messa in sicurezza del percorso specifico per questi esami. Al momento, i cittadini in appuntamento –dieci prenotazioni sul presidio di Copparo– saranno contattati per comunicare la sospensione temporanea della prestazione. Sarà, poi, cura dell’helpdesk aziendale prendere in carico questi pazienti per riprogrammare la prenotazione alla ripresa in sicurezza dell’attività. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La guida allo shopping del Gruppo Gedi