Ferrara, ancora sei ricoveri e altri 99 positivi nelle ultime 24 ore

Delle quattro persone ricoverate a Cona, una è classificata come "caso sospetto Covid" mentre un'altra è in terapia intensiva. In Emilia Romagna i nuovi contagi sono 2.157

FERRARA. Sei ricoveri e 99 positivi al coronavirus in provincia di Ferrara nelle ultime 24 ore, nessun decesso. E’ un po’ più “morbido” il bollettino sanitario di oggi, 26 novembre, per quanto riguarda il Ferrarese. Delle sei persone ricoverate al Sant’Anna di Cona quattro sono nel reparto Covid +, una è considerato caso sospetto e una in terapia intensiva. Meno di cento i nuovi contagi. Le persone entrate in isolamento domiciliare sono 250 mentre si fermano a 4 quelle entrate sotto sorveglianza telefonica, 524 coloro che sono usciti da isolamento e sorveglianza.

IN REGIONE

Sono 2.157 i positivi al Covid scoperti nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna, attraverso 2.157 tamponi. Poco meno della metà (961) sono asintomatici, scoperti grazie alle attività di screening e contact tracing. Si contano altri 55 morti: fra loro un uomo di 35 anni in provincia di Modena e una donna di 44 nel Bolognese. Aumentano le guarigioni e calano i ricoverati nei reparti Covid (che sono 2,679, 84 in meno di ieri), ma non si arresta la crescita dei pazienti in terapia intensiva, che sono nove in più di ieri, 258. Le 55 vittime sono, nella maggior parte, persone sopra 70 anni e sono state 18 a Bologna, 14 a Rimini, sette a Modena, cinque a Parma e a Reggio Emilia, quattro nel Ravennate, due a Piacenza.