Ferrara, giornata tragica: sei decessi e otto nuovi ricoveri

Le vittime sono di Ferrara, Ostellato, Bondeno e Mesola; il più giovane aveva 68 anni

FERRARA. Sabato nero in provincia di Ferrara per quanto riguarda l'emergenza sanitaria coronavirus. Sei i decessi legati al Covid-19 che portano il totale provinciale, dall'inizio della pandemia, a 263 vittime. I nuovi positivi sono 92, 23 da focolaio e 69 da contatto sporadico. Di questi 69 sono asintomatici e 23 sintomatici. Le persone entrate in isolamento domiciliare nelle ultime 24 ore sono 258, zero sotto sorveglianza telefonica e 515 coloro che sono usciti da isolamento e sorveglianza. I nuovi ricoveri al Sant'Anna di Cona sono otto, tutti nel reparto Covid+.

Le vittime sono una donna di 92 anni di Ferrara ospite della Cra Residence Service di Ferrara, ricoverata a Cona il 19 novembre e deceduta il 26; un uomo di 73 anni di Ostellato, ricoverato a Cona il 26 ottobre e deceduto un mese dopo; un uomo di 74 anni di Ferrara ricoverato il 5 novembre a Cona e deceduto il 26; una donna di 72 anni di Bondeno ricoverata a Cona il 6 novembre e spirata il 26; un uomo di 68 anni di Ferrara ospite della Cre Residence Servisi di Ferrara, ricoverato il 22 novembre a Cona e spirato il 27; una donna di 87 anni di Mesola, ricoverata all'Ospedale del Delta il 22 ottobre e spirata il 26 novembre. Tutti, tranne il 73enne di Ostellato, avevano patologie pregresse concomitanti.

IN REGIONE

Sono 2.172 i nuovi casi di positività al Covid registrati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore, a fronte di 2.172 tamponi. Continuano a calare i ricoverati in terapia intensiva e si registrano 71 morti: un numero superiore a quello degli ultimi giorni, ma che conteggia alcune vittime che sono morte in precedenza. Poco meno della metà dei nuovi positivi, 1.009, sono asintomatici, individuati grazie all'attività di contact tracing. Il numero dei casi attivi scende a 68.773, il 95,8% dei casi in isolamento domiciliare. I pazienti in terapia intensiva sono cinque in meno di ieri (245), mentre quelli ricoverati negli altri reparti Covid restano, come ieri, 2.673 Le vittime, sono, principalmente over 70, anche se sono morti un uomo di 49 anni a Modena una donna di 53 a Ferrara. Sono 23 i morti in provincia di Forlì, che però sono relativi ad alcuni giorni, quando il dato non era stato inserito.