Filo, le grida della tabaccaia mettono in fuga i ladri

La donna si è accorta dei malviventi e ha iniziato a urlare, sul posto i carabinieri

FILO. Due uomini hanno tentato di entrare nella tabaccheria di Filo di Argenta questa notte (tra il 28 e 29 novembre) ma sono stati messi in fuga dalla proprietaria. Era da poco passata l’una del mattino quando due individui hanno tentato di entrare nella tabaccheria di via Margotti. La proprietaria, che abita al piano di sopra, a seguito dei rumori si è svegliata, si è affacciata alla finestra e ha visto due uomini vestiti di scuro che armeggiavano sulla inferriata della finestra posteriore del locale tentando di forzarla. A quel punto la donna ha iniziato a urlare e inveire nei loro confronti. I due, vistisi scoperti si sono allontanati a bordo di una Renault grigia. Al di là dei danni i ladri non sono riusciti a rubare niente. La donna ha poi lanciato l’allarme chiamando i carabinieri. Sul posto sono giunti i militari della stazione di Santa Maria Codifiume che, estendendo la segnalazione ai comandi limitrofi, si sono messi alla ricerca dei fuggiaschi. Proseguono le indagini.