Ferrara, preso spacciatore giovanissimo

Il ragazzo di 18 anni contattava i propri clienti tramite una chat su Telegram, la squadra mobile lo arresta 

FERRARA. A soli 18 anni spaccia marijuana contattando i clienti tramite una chat su Telegram.

La squadra mobile della questura di Ferrara lo ha però individuato e arrestato.

Il ragazzo, italiano, risiede a Ferrara. Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati trovati e sequestrati un bilancino di precisione, il necessario per la confezione di dosi, 116 grammi di marijuana e 240 euro.

In mattinata si è già tenuta l'udienza di convalida dell'arresto con la condanna del ragazzo a sei mesi di reclusione e al pagamento di una sanzione di 2.000 euro.