Ditta paga 45mila euro al Comune di Vigarano Mainarda, ma la multa è di 300

Violazione del codice della strada "salatissima", naturalmente ci sarà il rimborso

VIGARANO MAINARDA. Avrebbero dovuto pagare poco più di 300 euro al Comune di Vigarano Mainarda per una multa, ma si sono sbagliati e hanno versato quasi 45mila euro. Naturalmente l’amministrazione comunale ridarà indietro i soldi, ma come spesso accade non è sempre immediato uscire da situazioni del genere. A commettere l’errore una impresa di Rovigo, la quale si era trovata a fare dei lavori nel territorio di Vigarano. Il Comune ha dunque deciso di rimborsare l’importo di euro 44.737,34 trattandosi di un’eccedenza versata rispetto all’importo relativo ad una sanzione in cui era incorsa una ditta di Rovigo.

I fatti


L’autista di uno dei mezzi aveva violato il Codice della strada, e chi ha pagato la multa nello scorso 21 settembre, ha in maniera errata versato nelle casse comunali la cospicua somma di 45.100,00 euro anziché il reale importo dell’infrazione che era di euro 362,66. In pratica aveva pagato un importo che era ben 124 volte quello che era il reale importo dell’infrazione.

Il rimborso

Il Comune dopo aver effettuato i dovuti accertamenti, sulla documentazione presentata dalla ditta con determina dell’1 dicembre, ha constatato che si rendeva pertanto necessario rimborsare la somma di euro 44.737, 34 quale differenza in eccesso incassata e non dovuta per l’estinzione del procedimento sanzionatorio relativo alla violazione del codice della strada. I rimborso verrà effettuato entro la fine di questo mese. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA