Due giovani con l'auto ruote all'aria nel canalino fuori Buonacompra

Il ragazzo e la ragazza trovati dai soccorritori infreddoliti sul ciglio della strada e portati all'ospedale a Cona

Sbandano e finiscono con l'auto cappottata nel canalino a Buonacompra

BUONACOMPRA. Un dopo pranzo natalizio da dimenticare per due giovani, finiti con l'auto a ruote all'aria nel canalino che costeggia la strada appena fuori Buonacompra, sulla via Bondenese nei pressi dell'incrocio con via Serraglio. Un tratto di strada brutto, con una curva e reso ancor più insidioso dall'asfalto scivoloso a causa della pioggia appena caduta. Ed è stato probabilmente l'insieme di questi fattori a far perdere il controllo della vettura, una Lancia Ypsilon, ai giovani, appunto sulla via Bondenese: l'auto ha sbandato ed è finita nel canalino che si trova a lato della strada provinciale 13 Casumaro-Pilastrello, cappottandosi.

Brutta disavventura per i due giovani, che sono sì riusciti a venir fuori dall'auto ribaltata, ma bagnati, acciaccati e, ben presto, pure infreddoliti. Così li hanno trovati attorno alle 14.30 di oggi, 25 dicembre, i sanitari del 118: subito da Casumaro è arrivata l'auto medica, a seguire due ambulanze da Finale Emilia e Cento, da dove sono pure giunti i vigili del fuoco del distaccamento guerciniano.

Una volta presi in carico dai sanitari, ragazzo e ragazza sono stati asciugati e coperti, quindi caricati sull'ambulanza e accompagnati per ulteriori accertamenti all'ospedale Sant'Anna di Cona, tuttavia le loro condizioni non destavano particolari preoccupazioni.

Sul posto sono arrivati anche i carabinieri, che si sono occupati dei consueti accertamenti, ma, a quanto pare, non ci sarebbero altri veicoli o persone coinvolti nell'incidente. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA