Ferrara. Offesa e minacciata di morte dal marito

Lite violenta, la donna ha chiesto l'aiuto delle forze dell'ordine. Anche in presenza degli agenti l'uomo, ubriaco, ha continuato a ingiuriare la moglie: "Ti ammazzo"

FERRARA. Offese pesanti e minacce di morte. Un comportamento violento e ingiurioso nei confronti della compagna che è continuato anche dopo l'arrivo della polizia. E' stata la stessa donna maltrattata, una ragazza di 24 anni, a chiedere l'aiuto delle forze dell'ordine quando la lite con il marito è degenerata al punto da temere per la propria incolumità. Sul posto, gli agenti hanno trovato un uomo di 27 anni, ubriaco, che non ha smesso di aggredire verbalmente la ragazza in lacrime, ripetendo più volte "Ti ammazzo". La giovane donna ha spiegato che da qualche tempo la relazione di coppia è entrata in crisi, a causa dell'abiso di alcol da parte del marito, ma non ha voluto sporgere denuncia. E' scattata comunque la denuncia d'ufficio all'autorità giudiziaria.