Contenuto riservato agli abbonati

Senso unico alternato e traffico subito in tilt per il cantiere sulla Romea a Lido Spina

Subito lunghe code a causa dell'intervento sul ponte all'ingresso sud: i lavori proseguiranno sino a fine mese

Lido Spina, lavori sulla Romea: traffico rallentato e lunghe code

LIDO SPINA. Un disagio che si protrarrà sino alla fine del mese. Senso unico alternato sulla statale Romea da 48 ore e, com’era facile immaginare, traffico in tilt, vista l’alta densità di circolazione sull’arteria che unisce Ravenna e Venezia. La causa sono i lavori urgenti disposti dall’Anas per il ripristino delle travi ammalorate del ponte “Confina”. Si tratta del ponticello situato nei pressi dell’ingresso sud del Lido di Spina e che passa sopra all’omonimo canale di allacciamento fra Valle Campo, il Lago di Spina e il canale Gobbino, quest’ultimo salito alla ribalta delle cronache per essere stato escavato fino a metà ottobre e già interrato a mare e per 300 metri dalla linea di costa, impedendo il normale scambio d’acqua fra valle e mare.

«Un cantiere sarà sul ponte di Bellocchio e uno poco prima, all’ingresso di Lido Spina: è questo il più complicato, devono scavare a fondo», conferma il sindaco Pierluigi Negri.

Il primo cittadino aveva chiesto ad Anas lumi sulle condizioni di Ponte Albani, fra Lido Estensi e Porto Garibaldi, sempre sulla statale Romea, all’indomani della spaccatura che vi si era creata, imponendo anche lì lavori urgenti: «È arrivata una risposta ufficiosa - spiega ancora Negri -, ossia una telefonata: Anas ha spiegato che si era allentato e sganciato un giunto, l’hanno riparato; sostengono che problemi strutturali non ce ne sono, quindi proseguiranno con lavori di consolidamento». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA